Perché progettare un impianto di irrigazione a scomparsa

Il tuo giardino ha bisogno d'acqua, ed esistono dei validi motivi per progettare un impianto d'irrigazione a scomparsa. L'estetica del tuo giardino è fondamentale, tuttavia ci teniamo a segnalarti anche altri motivi importanti per scegliere questo tipo di irrigazione.



E sì, al tuo prato per vivere serve l'acqua. Così come ai fiori e a tutte le piante del tuo giardino. Nella natura, alle piante, ci pensa la pioggia, e in parte pensa anche al tuo giardino. Al resto, però, devi pensarci tu. L'acqua piovana non basta a mantenere il tuo giardino rigoglioso e vivo.

Per fortuna, ci sono diversi modi per garantire l'acqua a un giardino. Un modo intelligente e molto funzionale è quello dell'irrigazione a scomparsa. Sicuramente lo conosci o ne hai sentito parlare. E saprai anche che si chiama a scomparsa perché, finita l'irrigazione, la testina che fuoriesce dal terreno con la spinta dell'acqua per irrigare l'aria circostante, si ritira di nuovo nel terreno, scomparendo. In questo modo il tuo giardino resta impeccabile, senza elementi che possano turbarne l'estetica e l'armonia.

Per noi di Lerbavoglio, l'estetica del tuo giardino è fondamentale, tuttavia ci teniamo a segnalarti anche altri motivi importanti per scegliere questo tipo di irrigazione.


Ti consigliamo l'irrigazione a scomparsa perché:

  • puoi rendere più bello il tuo giardino, come abbiamo già detto;
  • il fatto che l'impianto sia a scomparsa rende più facile ogni tipo di manutenzione visto che il giardino è privo di intralci
  • l'irrigazione può essere diversificata per zone, a seconda delle varie esigenze del giardino: tanto sole, più ombra, zone con piante particolari
  • c'è una cosa molto importante da non sottovalutare: irrigando in questo modo non si spreca l'acqua, la preziosissima acqua
  • l'irrigazione è uniforme su tutta la superficie
  • c'è il problema dell'assenza e delle vacanze: in questo modo il problema si risolve, l'irrigazione del giardino può essere automatizzata.

A noi sembrano tutti validi e importanti questi motivi. E tu che ne pensi?

Diciamo anche che la progettazione di un impianto d'irrigazione a scomparsa è una fase piuttosto delicata. Bisogna tenere in considerazione i diversi aspetti del giardino e proseguire, poi, con le varie fasi di messa in opera. Si parte da un disegno per arrivare alla prima prova d'irrigazione: una pioggia d'acqua a 360°. Anche bella da vedere!


"Ogni goccia d'acqua bagna e nutre ogni filo d'erba."

(Proverbio cinese)


Il progetto lo faremo insieme, tenendo conto delle tue esigenze e delle necessità del manto erboso e delle altre piante. E il tuo giardino avrà quello di cui ha più bisogno.

© L'erbavoglio Srl 
Tutti i diritti riservati Immagini, loghi e testi pubblicati in questo sito appartengono ai rispettivi proprietari.
E' vietata la riproduzione, anche parziale, del presente documento. Progetto grafico e comunicazione a cura di Aurelidesign con la partecipazione di Patrizia Pisano.